"Un vincitore è un sognatore che non si è mai arreso''. Nelson Mandela

La primaVERA maniFESTA 2016

Posted: giugno 23rd, 2016 | Author: | Filed under: ASSOCIAZIONE, COMUNICATI | Tags: , , , , , , , | No Comments »

loc web primavera2016Ritorna Sabato 25 giugno a Villa Baldassarri, un piccolo paese a nord di Lecce, nel cuore del borgo, la consueta e ormai attesa festa di comunità conosciuta come “La primaVERA maniFESTA: Autoproduzione, dono e ospitalità”. Quest’anno giunge alla nona edizione e da quasi un decennio l’idea di fondo che anima la manifestazione è quella di provare a sviluppare un percorso per formare una diffusa consapevolezza necessaria per la difesa del saper fare e di tutto quel patrimonio immateriale comunitario costantemente mortificato dal processo di omologazione del pensiero prodotto dall’economia dominante.

L’ARCI “lab. Omar Moheissi”, associazione promotrice, è convinta che «non ci sia modo più incisivo di generare cambiamento se non a partire dal basso, dalle comunità e dal loro livello di consapevolezza».

Ad arricchire l’evento in questa nona edizione ci sarà un laboratorio comunitario dell’autoproduzione del pane, previsto per il 24 di giugno, a partire dal primo pomeriggio. Un momento utile per riprendere il discorso della qualità della vita legata alle sue produzioni e, soprattutto, per rimettere al centro della nostra azione di tutela due vecchi forni comunitari sempre più in disuso e a forte rischio d’estinzione. Tutto il resto proseguirà Sabato 25.

Il programma della manifestazione è articolato. Partecipazione attiva della comunità e diverse associazioni hanno offerto il loro contributo, tutti uniti dalla convinzione che una società più sobria, più equa e più giusta sia non solo possibile ma necessaria. Al centro della serata, carica di convivialità, ci saranno musica live, spettacoli per grandi e piccoli, leccornie locali e vino contadino a cui si aggiungerà il salottino ecoletterario, banchetti del baratto e dono. Non mancherà un momento di riflessione e di confronto sui temi legati alla manifestazione.

Quest’anno all’interno del dibattito dal titolo “i beni comuni nelle comunità: forme di economia del dono, luoghi condivisi e modelli di agricoltura autosostenibile” troveranno spazio interventi ed esperienze virtuose come: “GIFT – make a present, start your future!”, progetto di scambio sulla sostenibilità ambientale e sulle tematiche del dono curato dall’associazione “il formicaio”; “Karadrà”, progetto di recupero del pomodoro da penda dell’associazione Club Gallery; seguono gli interventi dell’associazione “Città Fertile” su come “progettare dal basso i luoghi per costruire un futuro comune”; e del “Comitato pro Palazzo Comi” per raccontare “un’esperienza di lotta in difesa di un patrimonio culturale collettivo”; infine, prenderanno parte alla discussione, Margherita Ciervo, docente dell’Università di Foggia, sul tema “Beni comuni, prospettive e connessioni nei contesti di comunità”; modera e introduce l’incontro Alessandro Taurino, docente dell’Università di Bari.

Per le associazioni organizzatrici si tratta di una grande opportunità per mettere in pratica un’altra idea di comunità: «nella festa vediamo l’occasione di manifestare la nostra convinzione che un’altra idea dello stare assieme è ancora possibile praticarla. Per noi è una giornata vissuta nella convivialità delle relazioni, in cui è possibile affrancarsi dal denaro, fruire di cultura, gustare insieme le specialità culinarie e, nello stesso tempo, riflettere sulla dimensione comunitaria e dei suoi valori profondi», è quanto fanno sapere.

A vario titolo offrono il loro contributo al progetto le associazioni Il Formicaio, FucinAsud, Cianfrusoteca e La Coorte.

Venerdì 24 e Sabato 25 giugno, vi aspettiamo, tutti in piazza, per costruire insieme il futuro di una società conviviale.

Ecco il programma completo della giornata: Read the rest of this entry »


La primaVERA maniFESTA 2015

Posted: giugno 17th, 2015 | Author: | Filed under: ASSOCIAZIONE, AUTOPRODUZIONE, DONO, OSPITALITA' | Tags: , , , , , , | No Comments »

 

11401554_847232025324110_5397785078493453913_n-1

Sabato 20 giugno a Villa Baldassarri nel cuore del borgo ritorna una grande festa di comunità in un piccolo paese del Salento. L’idea alla base dell’iniziativa è provare a sviluppare un percorso di resistenza consapevole per la difesa del saper fare e di tutto quel patrimonio immateriale comunitario costantemente mortificato dal processo di omologazione del pensiero.

«Non c’è altro modo di generare cambiamento se non a partire dal basso, dalle comunità e dalla loro consapevolezza». È questo presupposto con cui l’associazione ARCI “lab. Omar Moheissi” organizza per l’ottavo anno consecutivo “La primaVERA maniFESTA: Autoproduzione, dono e ospitalità”.

Il programma della manifestazione è articolato: partecipazione attiva della comunità e diverse associazioni hanno offerto il loro contributo, tutti uniti dalla convinzione che una società sobria, equa e giusta sia non solo possibile ma necessaria. Al centro della serata conviviale ci saranno musica, spettacoli per grandi e piccoli, leccornie locali e vino contadino a cui si aggiungerà baratto e dono grazie al contributo degli amici che hanno animato in questi anni i progetti di “Bazar del Dono” e “Cianfrusoteca”.

Non mancherà un momento di riflessione e di confronto con un dibattito sui temi legati alla manifestazione. Quest’anno troveranno spazio esperienze virtuose come “Sfruttazero – autoproduzioni fuori mercato”, un progetto di autoproduzione di salsa di pomodoro, nato per combattere la piaga del caporalato e restituire dignità alle persone, “Le’nticche – catering etico”, progetto nato dalla volontà di offrire un servizio di ristorazione critico e attento all’ambiente e alla salute, e infine, Natalino Del Prete, storia di un autentico vignaiolo, tra i primi contadini a produrre e sviluppare l’agricoltura biologica in Italia. Prenderanno parte alla discussione anche Filippo Sestito, dirigente nazionale ARCI e Fabio De Nardis, docente di sociologia dell’Università del Salento.

«Nella festa vediamo l’opportunità di manifestare la nostra convinzione che un’altra idea di comunità è ancora possibile costruirla. Per noi è una giornata vissuta nella convivialità delle relazioni, in cui è possibile affrancarsi dal denaro, fruire di cultura, gustare insieme le specialità culinarie e, nello stesso tempo, riflettere sulla dimensione comunitaria» è quanto fanno sapere dalle associazioni organizzatrici.

A vario titolo offrono il loro contributo al progetto le associazioni Il Formicaio, FucinAsud, Cianfrusoteca.

Sabato 20 giugno, vi aspettiamo, tutti in piazza, per costruire insieme una società conviviale.

Leggi il programma completo della giornata: Read the rest of this entry »


Giù le mani da “inCANTI diVINI”, giù le mani dalla nostre idee!

Posted: aprile 28th, 2015 | Author: | Filed under: ASSOCIAZIONE, PROGETTI | Tags: , , , | No Comments »

11066779_827971530583493_4671858597304710964_nLa storia che, qui, vogliamo apertamente denunciare tocca, non solo la nostra realtà associativa, l’anima e i cuori di tutti noi, ma colpisce al nostro pari tutte quelle associazioni appassionatamente impegnate a cercare di portare un cambiamento nei propri territori. Tocca allo stesso modo tutte quelle aggregazioni sociali ostinate nella ricerca di un futuro migliore.

Quello che vi raccontiamo, lo consideriamo un vero e proprio calcio sotto i testicoli di tante persone che con noi in questi anni hanno collaborato alla costruzione di un sogno collettivo e dei tanti che come noi credono nella funzione emancipativa dell’impegno civile. Quello che vi raccontiamo è un ignobile colpo basso cinicamente sferrato per mano di chi dovrebbe rappresentarci. Read the rest of this entry »


SALVIAMO GLI ULIVI – un altro modo è possibile

Posted: aprile 7th, 2015 | Author: | Filed under: ASSOCIAZIONE, COMUNICATI, POLITICA | Tags: , , , , | No Comments »

11128715_1421347664845359_4984535689992986726_nDa qualche tempo in Puglia, in modo banalmente semplificato, si parla di emergenza xylella, il batterio considerato causa del disseccamento dei nostri ulivi.
Le misure adottate dalla Regione Puglia e dal commissario straordinario, Giuseppe Silletti, a tal proposito, prevedono, come azioni di base, l’eradicazione di un numero ingiustificato di alberi e l’uso di massicce dosi di veleni da utilizzare come contrasto sull’insetto vettore.
Ad oggi, non esistono studi scientifici che dimostrino che la causa del disseccamento degli ulivi possa essere riconducibile alla xylella fastidiosa. Il Consiglio per la Ricerca in Agricoltura (CRA), ente di diritto pubblico del Ministero delle politiche agricole che raccorda tutti gli istituti di ricerca in materia, ne dà conferma per voce della direttrice, Marina Barba, la quale fa sapere che «è noto che la xylella produca dei disseccamenti, ma non sugli ulivi».
In termini scientifici, l’unico esperimento pubblicato è stato portato a termine in California nel 2010 ed ha dato esito negativo: la xylella non è risultata patogena sugli ulivi.
Read the rest of this entry »


Chiude con Lara Martelli la quinta edizione di inCANTI diVINI

Posted: giugno 25th, 2014 | Author: | Filed under: ASSOCIAZIONE, CULTURA | Tags: , , , , , , , , | No Comments »

appuntamento precendeteSi conclude venerdì 27 giugno la rassegna enomusicale “InCANTI diVINI”. L’ultima tappa della rassegna che tiene insieme musica indipendente e vino del territorio vedrà la cantautrice romana Lara Martelli sul palconel nuovo progetto BRÖNSØN in abbinamento ai vini di tutte le cantine che hanno aderito alla quinta edizione della rassegna Feudi di Guagnano, Cantele, Paolo Leo, Lucio Leuci e Cantina San Donaci. La serata avrà inizio con le degustazioni in calice alle ore 21.30 nell’affascinante scenario del Museo del Negroamaro a Guagnano (Le). Read the rest of this entry »


inCANTI diVINI 2014 – rassegna enomusicale d’autore – V ed.

Posted: giugno 10th, 2014 | Author: | Filed under: ASSOCIAZIONE, CULTURA, GENERALE, PROGETTI | Tags: , , , , , , , , | No Comments »

10456266_10202481548939962_1046788851_n inCANTI diVINI. Quinto anno. Musica e poesia. Calici e magia. Torna puntuale nella splendida cornice del Museo del Negroamaro a Guagnano la nuova edizione della rassegna enomusicale d’autore. La kermesse rappresenta una proposta di incontro tra la musica d’autore della scena indipendente e i rinomati vini delle cantine del nord Salento.

Tre appuntamenti, tutti i venerdì del mese di giugno, ci accompagnano in un viaggio sensoriale tra sperimentazioneartistica e conoscenza delle “Terre del Negroamaro” tramite il suo miglior biglietto da visita: il vino. L’iniziativa è inserita in un progetto ambizioso: fare leva sulla forza dell’arte e della cultura come elemento strategico per la valorizzazione del territorio, delle sue produzioni tipiche e di qualità.

Ad aprire la rassegna, venerdì 13 giugno, i Petramante band umbra che esordisce nel 2009 con l’album “È per mangiarti meglio”. Definiti spesso come canzone d’autore, rivelano anche una vena più feroce in un perfetto bilanciamento tra leggerezza e complessità. Nei primi mesi del 2013 è uscito il secondo album della band “Ciò che a voi sembra osceno a me pare Cielo” per MArteLabel, con la produzione artistica e la partecipazione di Paolo Benvegnù. In abbinamento con la performance di una delle formazioni impegnate nella scena indipendente si potranno degustare i vini delle cantine Feudi di Guagnano, Cantina San Donaci e Cantele.

Il programma prosegue venerdì 20 giugno con Vincent Butter. Un duo folk acustico composto da Paola Mirabella (Honeybird & The Birdies) ed Andrea Pulcini (Persian Pelican). Ha un debole per il recupero musicale e spirituale di canzoni perdute nell’etere radiofonico e sa creare atmosfere intime e bucoliche. In abbinamento con le note di questi artisti avremo i vini delle cantine Lucio Leuci e Paolo Leo.

La rassegna si chiude venerdì 27 giugno con Bronson. Il nuovo progetto di Lara Martelli insieme a Vieri Baiocchi (Operaja Criminale), Giorgio Maria Condemi (Spirtitual Front, Operaja Criminale) e Pierfrancesco Aliotta. In abbinamento vini di tutte le cantine aderenti.

inCanti diVini è promosso ed organizzato dal Circolo Arci “Lab. Omar Moheissi” insieme all’Assessorato alla Cultura del Comune di Guagnano e l’Associazione di promozione turistica “Terrae – a sud del tempo”, in collaborazione con le cantine aderenti, il GAL Terra d’Arneo, il patrocinio dell’Unione dei Comuni del Nord Salento e il supporto tecnico di un gruppo di Sommelier.

Per tutti i dettagli vai sulla pagina FB: inCANTI diVINI – rassegna enomusicale d’autore


La primaVERA maniFESTA: autoproduzione, dono e ospitalità

Posted: maggio 30th, 2014 | Author: | Filed under: ARTICOLI, ASSOCIAZIONE, AUTOPRODUZIONE, COMUNICATI, CULTURA, DECRESCITA, DONO, GENERALE, LIBRI, OSPITALITA', POLITICA, PROGETTI | No Comments »

primaVERA maniFEST

È con la convinzione che non c’è altro modo di generare cambiamento se non a partire dal basso, dalle comunità e dalla loro consapevolezza che l’associazione ARCI “lab. Omar Moheissi”, promuove per il settimo anno consecutivo “La primaVERA maniFESTA: Autoproduzione, dono e ospitalità”.

Domenica primo di giugno a Villa Baldassarri nel cuore del borgo si potrà trovare una grande festa di comunità in un piccolo paese del Salento. L’idea di fondo è di sviluppare un percorso di resistenza consapevole per la difesa del saper fare e di tutto quel patrimonio immateriale comunitario costantemente mortificato dal processo di omologazione che viviamo.
Il programma della manifestazione è articolato in un percorso di partecipazione attiva della comunità e sostenuto da tante associazioni che da anni lavorano certi dell’idea che «il cambiamento siamo noi» e che una società sobria, equa e giusta sia non solo possibile ma necessaria. Al centro della serata conviviale ci sono musica, teatro per grandi e piccoli, leccornie locali e vino contadino a cui si aggiungerà baratto e dono grazie al contributo degli amici di Luogo Comune e Cianfrusoteca. Non mancherà un momento di riflessione e di confronto con un dibattito sui temi legati all’autoproduzione e alle nuove forme dell’agricoltura e al quale prenderà parte Daniel Tarozzi, autore del libro “Io Faccio così – Viaggio in camper nell’Italia che Cambia” e animatore del blog Italia che Cambia. A seguire la proiezione in anteprima di un documentario che cerca di ricostruire le esperienze vissute dai “ribelli del consumismo e dell’agricoltura cosiddetta convenzionale”.
Nella festa vediamo l’opportunità di manifestare la nostra convinzione che un’altra idea di comunità è ancora possibile. Per noi è una giornata vissuta nella convivialità delle relazioni, in cui è possibile affrancarsi dal denaro, fruire di cultura, gustare insieme le specialità culinarie e, nello stesso tempo, si possa riflettere sulla dimensione comunitaria: dalla bontà delle produzioni caserecce alla generosità dei suoi abitanti.
Partecipano, in vario modo, al progetto le associazioni Il Formicaio, FucinAsud, Cianfrusoteca.
Il primo di giugno, vi aspettiamo, tutti in piazza, per una società conviviale!
Ecco il programma completo della giornata:

ore 17.30 apertura con video istallazioni, banchetti del dono e del baratto

ore 18.30 Pillole di Cambiamento
La comunità è il punto di partenza da cui occorre rilanciare una visione nuova del mondo, attivando processi di consapevolezza, di condivisione e altri modi di immaginare i rapporti economici e sociali. Le pratiche virtuose sono le utopie comunitarie che tracciano un’idea nuova di sviluppo centrata sul primato delle persone e non dei profitti.

Scenari possibili a confronto fuori dall’omologazione neoliberista.
Saluti:
– Una comunità in cammino – Lab. Omar Moheissi
Introduce e coordina:
Alessandro Taurino – Università degli studi di Bari
– Le comunità cambiano se i sogni crescono
Utopie concrete:
– Cooperativa di comunità: l’esperienza di Melpignano – IVAN STOMEO – Sindaco di Melpignano
– Spazi popolari. L’esperienza di Sannicola – IVANO GIOFFREDA – spazi popolari
– Un nuovo rapporto con la terra: utopie del futuro – ROCCO BOTRUGNO– Casa delle AgriCulture “Tullia e Gino”
Narrazioni utopiche:
– “IO FACCIO COSÌ – VIAGGIO IN CAMPER NELL’ITALIA CHE CAMBIA” con l’autore del libro DANIEL TAROZZI ed il giornalista ANDREA DEGL’INNOCENTI.
“Un viaggio per incontrare e conoscere chi ha preso la propria vita in mano, senza aspettare che qualcuno agisse al suo posto”

Ore 20.30 – Proiezione “LO SPIRITO DEL GRANO – I CUSTODI DELLA TERRA” un documentario di Donato Nuzzo, Fulvio Rifuggio e Isidoro Colluto
Sinossi: “Un viaggio senza confini dal Sud al Nord della penisola nell’anima della terra, sino a trovare i custodi. Volti anonimi alla contemporaneità, possessori delle chiavi del tempo, di quel tempo che ognuno di noi dovrebbe almeno una volta nella propria vita fermarsi ad ascoltare. Li definiscono pazzi, combattono contro le multinazionali del potere, lo fanno col sorriso e col sudore, sono eremiti a caccia di bellezza, hanno un volto, mani callose e barbe lunghe. Hanno un cuore!”

Ore 21.00 TAVOLATA CONVIVIALE NELLE VIE DEL VINO AUTOPRODOTTO
Focacce, pizze rustiche, pizze di patata, dolci, vino autoprodotto e quant’altro sono il dono della comunità.

ORE 21.30 TEATRO – SUPER COMPOST
Spettacolo di e con Nicoletta Achille e Alfredo Melissano
ORE 22.30 LIVE – TUTTE LE COSE INUTILI
Cantautorato punk da Prato

1 giugno 2013, Villa Baldassarri, Piazza Aldo Moro
Info: 3331137368 – email: lom@inventati.org


“Paesologia è… comunità p-arte delle r-esistenze”: incontro con Franco Arminio

Posted: aprile 9th, 2014 | Author: | Filed under: ASSOCIAZIONE, AUTOPRODUZIONE | Tags: , , | No Comments »

locandina franco arminioLunedì 14 aprile avremo con noi un ospite molto speciale: Franco Arminio. Speciale per noi abitanti di una comunità periferica che rivendica il diritto di essere centro del mondo, in un mondo in cui vengono bandite le periferie. Speciale perchè nella sua poesia e nella sua scrittura, la dignità di ogni abitante, la loro storia singola e collettiva, i luoghi della vita di ciascuno, le immagini e le esperienze vissute, fatte di gioie e dolori, di giochi e sacrifici, di pianti e risate, riecheggiano nei vicoli del paese fino a sperdersi nelle campagne. L’eco rimbalza nei luoghi in cui si è consumata parte della storia più intima di una comunità. Arminio è speciale perchè, con la sua scrittura, ha ripristinato il senso delle cose, ha restituito il congruo valore alla sostanza del vivere. Ha sviluppato un certosino lavoro di giustizia semantica che fino ad ora pochi erano riusciti a fare. Il risultato prodotto è una sorta di antologia del pensiero teorico del riscatto di un sud bistrattatato e accompagnato dall’elogio commosso dell’Italia interna. Da aggiungere, nella doppia difficoltà: scrivere nell’avanzare silente di una «modernità incivile» e lottare nell’asimmetrica battaglia contro l’omologazione e la mercificazione di luoghi. La leva arminiana per sollevare il mondo è la paesologia, mentre, il punto di applicazione è la comunità. Archimede, a tanto, non era arrivato.
Per i curiosi di conoscerlo, lunedì è il giorno giusto. Vi aspettiamo.

il programma dell’incontro: Read the rest of this entry »


Cena Sociale “Drop the debt”

Posted: marzo 13th, 2014 | Author: | Filed under: ASSOCIAZIONE, GENERALE | Tags: , , | No Comments »

nnnnIl Laboratorio Omar Moheissi invita amici, compagni e sostenitori a partecipare alla Cena Sociale “Drop the debt”

La cena nasce con lo scopo di finanziare un debito insoluto contratto in seguito alla manifestazione inCanti diVini, di cui il Laboratorio è titolare.
Durante la passata edizione, di organizzazione più faticosa del solito, l’Amministrazione Comunale di Guagnano, il CNA e una delle cantine partner sono venuti meno (in parte e/o completamente) all’impegno di collaborazione definito in precedenza, lasciandoci un debito non indifferente da pagare.
Ci vediamo quindi costretti a cercare altre vie di autofinanziamento per assolvere a questo impegno economico, che ancora oggi grava su chi ha fornito servizi necessari alla realizzazione dell’evento, rischiando inoltre di compromettere un rapporto professionale decennale di fiducia e stima reciproca, per cause indipendenti da noi. Read the rest of this entry »


Napoli, 16 novembre. #Stop Biocidio. #Fiumeinpiena.

Posted: novembre 12th, 2013 | Author: | Filed under: ASSOCIAZIONE, COMUNICATI, POLITICA | Tags: , , , , , | No Comments »

bioSABATO 16 NOVEMBRE fisicamente potremo essere in un solo luogo, a NAPOLI, ma con il cuore e la mente saremo anche a PISA, in VAL DI SUSA, a CROTONE. In tutte queste città ci sarà un #fiumeinpiena per dire che i BENI COMUNI non si toccano!

Insieme facciamo sentire la nostra voce di protesta pacifica e apartitica per ribadire la nostra sete di verità e di riscatto: chiediamo giustizia, che vengano individuati e mandati via i responsabili , le braccia, le menti e tutti coloro che hanno consentito questa vergogna.
Vogliamo decidere noi tutti, il Piano di Gestione dei Rifiuti in Campania per ribadire definitivamente:
– Stop ai roghi, agli sversamenti e ai traffici di rifiuti tossici!
– No agli inceneritori e ad ogni forma di combustione dei rifiuti.
-Si alle BONIFICHE solo dopo aver bloccato le attività illecite e solo sotto il controllo delle comunità.
-Si all’inviduazione dei suoli contaminati, alla tutela e alla promozione del settore agroalimentare sano campano.
-No all’ attuale piano di gestioni rifiuti della regione Campania. Read the rest of this entry »