"Un vincitore è un sognatore che non si è mai arreso''. Nelson Mandela

La primaVERA maniFESTA 2016

Posted: giugno 23rd, 2016 | Author: | Filed under: ASSOCIAZIONE, COMUNICATI | Tags: , , , , , , , | No Comments »

loc web primavera2016Ritorna Sabato 25 giugno a Villa Baldassarri, un piccolo paese a nord di Lecce, nel cuore del borgo, la consueta e ormai attesa festa di comunità conosciuta come “La primaVERA maniFESTA: Autoproduzione, dono e ospitalità”. Quest’anno giunge alla nona edizione e da quasi un decennio l’idea di fondo che anima la manifestazione è quella di provare a sviluppare un percorso per formare una diffusa consapevolezza necessaria per la difesa del saper fare e di tutto quel patrimonio immateriale comunitario costantemente mortificato dal processo di omologazione del pensiero prodotto dall’economia dominante.

L’ARCI “lab. Omar Moheissi”, associazione promotrice, è convinta che «non ci sia modo più incisivo di generare cambiamento se non a partire dal basso, dalle comunità e dal loro livello di consapevolezza».

Ad arricchire l’evento in questa nona edizione ci sarà un laboratorio comunitario dell’autoproduzione del pane, previsto per il 24 di giugno, a partire dal primo pomeriggio. Un momento utile per riprendere il discorso della qualità della vita legata alle sue produzioni e, soprattutto, per rimettere al centro della nostra azione di tutela due vecchi forni comunitari sempre più in disuso e a forte rischio d’estinzione. Tutto il resto proseguirà Sabato 25.

Il programma della manifestazione è articolato. Partecipazione attiva della comunità e diverse associazioni hanno offerto il loro contributo, tutti uniti dalla convinzione che una società più sobria, più equa e più giusta sia non solo possibile ma necessaria. Al centro della serata, carica di convivialità, ci saranno musica live, spettacoli per grandi e piccoli, leccornie locali e vino contadino a cui si aggiungerà il salottino ecoletterario, banchetti del baratto e dono. Non mancherà un momento di riflessione e di confronto sui temi legati alla manifestazione.

Quest’anno all’interno del dibattito dal titolo “i beni comuni nelle comunità: forme di economia del dono, luoghi condivisi e modelli di agricoltura autosostenibile” troveranno spazio interventi ed esperienze virtuose come: “GIFT – make a present, start your future!”, progetto di scambio sulla sostenibilità ambientale e sulle tematiche del dono curato dall’associazione “il formicaio”; “Karadrà”, progetto di recupero del pomodoro da penda dell’associazione Club Gallery; seguono gli interventi dell’associazione “Città Fertile” su come “progettare dal basso i luoghi per costruire un futuro comune”; e del “Comitato pro Palazzo Comi” per raccontare “un’esperienza di lotta in difesa di un patrimonio culturale collettivo”; infine, prenderanno parte alla discussione, Margherita Ciervo, docente dell’Università di Foggia, sul tema “Beni comuni, prospettive e connessioni nei contesti di comunità”; modera e introduce l’incontro Alessandro Taurino, docente dell’Università di Bari.

Per le associazioni organizzatrici si tratta di una grande opportunità per mettere in pratica un’altra idea di comunità: «nella festa vediamo l’occasione di manifestare la nostra convinzione che un’altra idea dello stare assieme è ancora possibile praticarla. Per noi è una giornata vissuta nella convivialità delle relazioni, in cui è possibile affrancarsi dal denaro, fruire di cultura, gustare insieme le specialità culinarie e, nello stesso tempo, riflettere sulla dimensione comunitaria e dei suoi valori profondi», è quanto fanno sapere.

A vario titolo offrono il loro contributo al progetto le associazioni Il Formicaio, FucinAsud, Cianfrusoteca e La Coorte.

Venerdì 24 e Sabato 25 giugno, vi aspettiamo, tutti in piazza, per costruire insieme il futuro di una società conviviale.

Ecco il programma completo della giornata: Read the rest of this entry »


Nardò, capitale della lotta allo sfruttamento

Posted: settembre 19th, 2015 | Author: | Filed under: COMUNICATI, POLITICA | Tags: , , , , , , , | No Comments »

11987209_10154469511243306_7419956800453797432_nTredici ore di musica, arte e voci. A Nardò, il 20 settembre, il tempo di una giornata di lavoro nei campi si sposta in piazza Salandra per “Schiavitù. Schiavo io” con artisti, associazioni, gruppi e liberi cittadini, che si incontreranno per dare voce, ognuno con la propria forma d’arte, a un convinto “no” al caporalato e ad ogni forma di schiavitù. La Puglia, capitale del turismo e del divertimento, non ce l’ha fatta a stendere un velo sulla cronaca che ha raccontato, ancora una volta, vicende di sfruttamento, schiavitù e, purtroppo, morte. Su tutte, quella di Mohammed Abdullah, 47enne sudanese deceduto il 20 luglio scorso mentre raccoglieva pomodori nelle campagne di Nardò, e quella di Paola Clemente, morta una settimana prima nelle campagne di Andria a 49 anni, per due euro l’ora: vicende che hanno suscitato scalpore riaccendendo i fari su una situazione che persiste, sempre drammatica, da decenni.

Read the rest of this entry »


InCANTI diVINI – rassegna enomusicale d’autore 2015

Posted: luglio 1st, 2015 | Author: | Filed under: COMUNICATI, PROGETTI | Tags: , , , , , , , , , , | No Comments »

11668002_10205000032700482_168479426_ninCANTI diVINI. Sesta edizione. Musica e poesia. Calici e magia. Torna nella splendida cornice del Museo del Negroamaro a Guagnano la nuova edizione della rassegna enomusicale d’autore. La kermesse rappresenta una proposta di incontro tra la musica d’autore della scena indipendente e i rinomati vini delle cantine del Salento.

 Tre appuntamenti, tutti i sabato del mese di luglio, ci accompagneranno in un viaggio sensoriale tra sperimentazione artistica e conoscenza delle “Terre del Negroamaro” tramite il suo miglior biglietto da visita: il vino. L’iniziativa è inserita in un progetto ambizioso: fare leva sulla forza dell’arte e della cultura come elemento strategico per la valorizzazione del territorio, delle sue produzioni tipiche e di qualità.

 Ad aprire la rassegna, sabato 4 luglio, saranno gli Ardecore. Il progetto nato da un’idea del cantautore folk blues Giampaolo Felici è un laboratorio in piena espansione che dal 2005, anno del folgorante esordio omonimo, ha macinato musica, chilometri e consensi. Compagni in questo decennale viaggio, sin dal primo disco, è l’ex leader dei Karate, il chitarrista Geoff Farina. In abbinamento con la performance degli Ardecore, che porteranno sul palco il nuovo lavoro “Vecchia Roma”, ci saranno i vini della Cantina San Donaci e Lucio Leuci. Read the rest of this entry »


PETIZIONE: NO ALL’AUSTERITÀ. SÌ ALLA DEMOCRAZIA!

Posted: giugno 28th, 2015 | Author: | Filed under: COMUNICATI, POLITICA | Tags: , , , , , , | No Comments »

csm_european_solidarity_greece_logo_5_july_01_c3866ccc44L’Europa è a un bivio. Non stanno solo cercando di distruggere la Grecia, stanno cercando di distruggere tutti e tutte noi. È il momento di alzare la nostra voce contro i ricatti delle oligarchie europee.

Domenica prossima il popolo greco potrà decidere di rifiutare il ricatto dell’austerità votando per la dignità, con la speranza di un’altra Europa.

Il momento storico impone a ciascuno in Europa di schierarsi.

Diciamo NO all’austerità, ad ulteriori tagli alle pensioni, ad altri aumenti delle imposte indirette. Diciamo NO alla povertà e ai privilegi. Diciamo NO ai ricatti e alla demolizione dei diritti sociali. Diciamo NO alla paura e alla distruzione della democrazia. Read the rest of this entry »


SALVIAMO GLI ULIVI – un altro modo è possibile

Posted: aprile 7th, 2015 | Author: | Filed under: ASSOCIAZIONE, COMUNICATI, POLITICA | Tags: , , , , | No Comments »

11128715_1421347664845359_4984535689992986726_nDa qualche tempo in Puglia, in modo banalmente semplificato, si parla di emergenza xylella, il batterio considerato causa del disseccamento dei nostri ulivi.
Le misure adottate dalla Regione Puglia e dal commissario straordinario, Giuseppe Silletti, a tal proposito, prevedono, come azioni di base, l’eradicazione di un numero ingiustificato di alberi e l’uso di massicce dosi di veleni da utilizzare come contrasto sull’insetto vettore.
Ad oggi, non esistono studi scientifici che dimostrino che la causa del disseccamento degli ulivi possa essere riconducibile alla xylella fastidiosa. Il Consiglio per la Ricerca in Agricoltura (CRA), ente di diritto pubblico del Ministero delle politiche agricole che raccorda tutti gli istituti di ricerca in materia, ne dà conferma per voce della direttrice, Marina Barba, la quale fa sapere che «è noto che la xylella produca dei disseccamenti, ma non sugli ulivi».
In termini scientifici, l’unico esperimento pubblicato è stato portato a termine in California nel 2010 ed ha dato esito negativo: la xylella non è risultata patogena sugli ulivi.
Read the rest of this entry »


Cambia la Grecia, Cambia l’Europa

Posted: febbraio 9th, 2015 | Author: | Filed under: COMUNICATI, POLITICA | Tags: , , , | No Comments »

atene_chiama_webLa Grecia ha fatto in questi anni da cavia  per la cancellazione dello stato sociale e dei diritti democratici in Europa. I pacchetti di “salvataggio” dei memorandum hanno salvato solo le banche tedesche ed europee,  impoverito la gente e  aggravato  la disoccupazione rendendola di massa.

Le conseguenze delle politiche della Troika smentiscono tutte le falsità usate per imporre l’austerità in Europa. Il Paese è ridotto allo stremo, il popolo ai limiti della sopravvivenza e  in piena emergenza umanitaria e intanto il debito invece di diminuire è alle stelle.

In Grecia le vittime dell’austerità si sono ribellate ai diktat della Troika. I lavoratori senza più diritti e quelli senza più lavoro, gli studenti, i pensionati, i professionisti, le casalinghe si sono alleati e hanno dato vita ad una straordinaria resistenza pacifica,  democratica e popolare che è di esempio per tutta l’Europa. Read the rest of this entry »


Embargo militare verso Israele

Posted: luglio 22nd, 2014 | Author: | Filed under: ARTICOLI, COMUNICATI, POLITICA | Tags: , , , , | No Comments »

foto lettera22 luglio 2014 – Solidarietà alla Palestina: 98 premi Nobel, artisti e intellettuali chiedono un immediato embargo militare ad Israele (*)

«All’instaurarsi di un rapporto di oppressione, la violenza ha già avuto inizio. Mai nella storia la violenza è partita dagli oppressi. … Non ci sarebbero gli oppressi se non ci fosse stata prima una violenza per stabilire la loro sottomissione». Paulo Freire    Read the rest of this entry »


La primaVERA maniFESTA: autoproduzione, dono e ospitalità

Posted: maggio 30th, 2014 | Author: | Filed under: ARTICOLI, ASSOCIAZIONE, AUTOPRODUZIONE, COMUNICATI, CULTURA, DECRESCITA, DONO, GENERALE, LIBRI, OSPITALITA', POLITICA, PROGETTI | No Comments »

primaVERA maniFEST

È con la convinzione che non c’è altro modo di generare cambiamento se non a partire dal basso, dalle comunità e dalla loro consapevolezza che l’associazione ARCI “lab. Omar Moheissi”, promuove per il settimo anno consecutivo “La primaVERA maniFESTA: Autoproduzione, dono e ospitalità”.

Domenica primo di giugno a Villa Baldassarri nel cuore del borgo si potrà trovare una grande festa di comunità in un piccolo paese del Salento. L’idea di fondo è di sviluppare un percorso di resistenza consapevole per la difesa del saper fare e di tutto quel patrimonio immateriale comunitario costantemente mortificato dal processo di omologazione che viviamo.
Il programma della manifestazione è articolato in un percorso di partecipazione attiva della comunità e sostenuto da tante associazioni che da anni lavorano certi dell’idea che «il cambiamento siamo noi» e che una società sobria, equa e giusta sia non solo possibile ma necessaria. Al centro della serata conviviale ci sono musica, teatro per grandi e piccoli, leccornie locali e vino contadino a cui si aggiungerà baratto e dono grazie al contributo degli amici di Luogo Comune e Cianfrusoteca. Non mancherà un momento di riflessione e di confronto con un dibattito sui temi legati all’autoproduzione e alle nuove forme dell’agricoltura e al quale prenderà parte Daniel Tarozzi, autore del libro “Io Faccio così – Viaggio in camper nell’Italia che Cambia” e animatore del blog Italia che Cambia. A seguire la proiezione in anteprima di un documentario che cerca di ricostruire le esperienze vissute dai “ribelli del consumismo e dell’agricoltura cosiddetta convenzionale”.
Nella festa vediamo l’opportunità di manifestare la nostra convinzione che un’altra idea di comunità è ancora possibile. Per noi è una giornata vissuta nella convivialità delle relazioni, in cui è possibile affrancarsi dal denaro, fruire di cultura, gustare insieme le specialità culinarie e, nello stesso tempo, si possa riflettere sulla dimensione comunitaria: dalla bontà delle produzioni caserecce alla generosità dei suoi abitanti.
Partecipano, in vario modo, al progetto le associazioni Il Formicaio, FucinAsud, Cianfrusoteca.
Il primo di giugno, vi aspettiamo, tutti in piazza, per una società conviviale!
Ecco il programma completo della giornata:

ore 17.30 apertura con video istallazioni, banchetti del dono e del baratto

ore 18.30 Pillole di Cambiamento
La comunità è il punto di partenza da cui occorre rilanciare una visione nuova del mondo, attivando processi di consapevolezza, di condivisione e altri modi di immaginare i rapporti economici e sociali. Le pratiche virtuose sono le utopie comunitarie che tracciano un’idea nuova di sviluppo centrata sul primato delle persone e non dei profitti.

Scenari possibili a confronto fuori dall’omologazione neoliberista.
Saluti:
– Una comunità in cammino – Lab. Omar Moheissi
Introduce e coordina:
Alessandro Taurino – Università degli studi di Bari
– Le comunità cambiano se i sogni crescono
Utopie concrete:
– Cooperativa di comunità: l’esperienza di Melpignano – IVAN STOMEO – Sindaco di Melpignano
– Spazi popolari. L’esperienza di Sannicola – IVANO GIOFFREDA – spazi popolari
– Un nuovo rapporto con la terra: utopie del futuro – ROCCO BOTRUGNO– Casa delle AgriCulture “Tullia e Gino”
Narrazioni utopiche:
– “IO FACCIO COSÌ – VIAGGIO IN CAMPER NELL’ITALIA CHE CAMBIA” con l’autore del libro DANIEL TAROZZI ed il giornalista ANDREA DEGL’INNOCENTI.
“Un viaggio per incontrare e conoscere chi ha preso la propria vita in mano, senza aspettare che qualcuno agisse al suo posto”

Ore 20.30 – Proiezione “LO SPIRITO DEL GRANO – I CUSTODI DELLA TERRA” un documentario di Donato Nuzzo, Fulvio Rifuggio e Isidoro Colluto
Sinossi: “Un viaggio senza confini dal Sud al Nord della penisola nell’anima della terra, sino a trovare i custodi. Volti anonimi alla contemporaneità, possessori delle chiavi del tempo, di quel tempo che ognuno di noi dovrebbe almeno una volta nella propria vita fermarsi ad ascoltare. Li definiscono pazzi, combattono contro le multinazionali del potere, lo fanno col sorriso e col sudore, sono eremiti a caccia di bellezza, hanno un volto, mani callose e barbe lunghe. Hanno un cuore!”

Ore 21.00 TAVOLATA CONVIVIALE NELLE VIE DEL VINO AUTOPRODOTTO
Focacce, pizze rustiche, pizze di patata, dolci, vino autoprodotto e quant’altro sono il dono della comunità.

ORE 21.30 TEATRO – SUPER COMPOST
Spettacolo di e con Nicoletta Achille e Alfredo Melissano
ORE 22.30 LIVE – TUTTE LE COSE INUTILI
Cantautorato punk da Prato

1 giugno 2013, Villa Baldassarri, Piazza Aldo Moro
Info: 3331137368 – email: lom@inventati.org


Verso la svolta autoritaria

Posted: marzo 30th, 2014 | Author: | Filed under: COMUNICATI, POLITICA | Tags: , , , , | No Comments »

appelloAPPELLO – Stiamo assistendo impotenti al progetto di stravolgere la nostra Costituzione da parte di un Parlamento esplicitamente delegittimato dalla sentenza della Corte costituzionale n.1 del 2014, per creare un sistema autoritario che dà al Presidente del Consiglio poteri padronali.
Con la prospettiva di un monocameralismo e la semplificazione accentratrice dell’ordine amministrativo, l’Italia di Matteo Renzi e di Silvio Berlusconi cambia faccia mentre la stampa, i partiti e i cittadini stanno attoniti (o accondiscendenti)  a guardare. La responsabilità del Pd è enorme poiché sta consentendo l’attuazione del piano che era di Berlusconi, un piano persistentemente osteggiato in passato a parole e ora in sordina accolto.
Il fatto che non sia Berlusconi ma il leader del Pd a prendere in mano il testimone della svolta autoritaria è ancora più grave perché neutralizza l’opinione di opposizione. Bisogna fermare subito questo progetto, e farlo con la stessa determinazione con la quale si riuscì a fermarlo quando Berlusconi lo ispirava. Non è l’appartenenza a un partito che vale a rendere giusto ciò che è sbagliato.
Una democrazia plebiscitaria non è scritta nella nostra Costituzione e non è cosa che nessun cittadino che ha rispetto per la sua libertà politica e civile può desiderare. Quale che sia il leader che la propone.
Primi firmatari: Read the rest of this entry »


La sola stabilità necessaria è quella del territorio e del sociale

Posted: dicembre 3rd, 2013 | Author: | Filed under: COMUNICATI | Tags: , , | No Comments »

folla protestaAncora oggi, mentre il paese affoga sotto il maltempo, i drammi sociali e del lavoro, la   Commissione Europea continua a chiedere all’Italia maggiori impegni per le privatizzazioni e per la spending review.
Una leadership europea priva di legittimità democratica e del tutto screditata continua a dare ordini e a fare danni enormi nel nostro continente. Read the rest of this entry »